Introduzione sezione - Accordi di collaborazione

Accordi di collaborazione

Il Dipartimento del Tesoro promuove rapporti di collaborazione con il mondo accademico per approfondire tematiche relative all’analisi economico-finanziaria, come previsto dall’art. 15 della legge 7 agosto 1990, n.241, che consente di stipulare accordi di collaborazione tra pubbliche amministrazioni per disciplinare lo svolgimento di attività di interesse comune. Gli accordi di collaborazione vengono stipulati con le università pubbliche italiane, che, ai sensi della legge 9 maggio 1989 n. 168 “Istituzione del Ministero dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica”, art. 6, comma 4 e art. 7, comma 1, lett. c, sono considerate sedi primarie della ricerca e con altri enti pubblici che svolgono attività di analisi economica.

 

Focus di ricerca:

  • Modelli di nowcasting e previsioni macroeconomiche a medio termine
  • Modellistica inerente il settore monetario e finanziario dell’economia
  • Modelli computazionali per valutazioni di politica economica e d’impatto delle riforme strutturali
  • Modelli di microsimulazione per l’analisi del mercato del lavoro e del sistema previdenziale
  • Modelli per l’analisi quantitativa degli indicatori del benessere equo e sostenibile e degli obiettivi di sviluppo sostenibile (Agenda 2030)
  • Modelli di valutazione dell’impatto ambientale della politica economica
  • Studi micro-fondati sulla produttività dell’economia
  • Analisi dell’innovazione e della competitività internazionale
  • Analisi dei settori produttivi e dei loro paradigmi tecnologici e organizzativi
  • Analisi del mercato del lavoro
  • Demografia e altri fattori di crescita di lungo termine
  • Disuguaglianze socio economiche e divari territoriali
  • Analisi delle tendenze della finanza pubblica
  • Valutazione quantitativa di misure fiscali alternative
  • Studio delle tematiche relative all’approfondimento dell’Unione monetaria, al bilancio dell’Unione Europea e ai meccanismi di incentivazione delle riforme.

 

PROCEDURA

Università ed enti interessati alla stipula di accordi di collaborazione con il Dipartimento devono inviare la proposta di progetto di ricerca su carta intestata, seguendo il contenuto indicato nel modello di proposta.
Le proposte saranno valutate da un Comitato di valutazione interno, composto dal dirigente generale, dal dirigente dell’ufficio I e da un dirigente idoneo a valutare il progetto prodotto.

 

CONTATTI

dott.ssa Cristina Gambini

Lista dei file - Accordi di collaborazione