Introduzione sezioneTreasury dynamic microsimulation model - T-Dymm

Treasury dynamic microsimulation model - T-Dymm

La Commissione europea ha approvato la domanda presentata dal Dipartimento del Tesoro, in partenariato con la Fondazione Giacomo Brodolini, relativa alla call for proposal Dg Employement Vp/2009/006 "Actions related to the development of administrative datasets and models for labor market and pension analysis".
Il progetto, della durata di 24 mesi a decorrere da novembre 2009, ha analizzato il comportamento dei lavoratori più anziani nel mercato del lavoro rispetto a variabili di policy quali la tassazione e le regole pensionistiche.
Il progetto ha fornito strumenti utili ad assistere i processi decisionali e a migliorare l'efficacia della valutazione delle politiche pubbliche nell'ambito delle analisi del mercato del lavoro, degli schemi di sicurezza sociale e delle scelte di pensionamento individuali.

Il progetto si è basato su due attività principali:

  • lo sviluppo di un database innovativo realizzato attraverso il matching tra dati amministrativi di fonte Inps e dati campionari di fonte Istat ((in particolare, la sezione italiana dell'indagine Eu-Silc);
  • lo sviluppo di un modello di micro-simulazione dinamica (T-Dymm) per l'analisi del mercato del lavoro e del sistema pensionistico italiani, in particolare per quanto riguarda l'adeguatezza dei benefici pensionistici e gli aspetti distributivi ad essi collegati.

Gli strumenti realizzati, hanno fornito un supporto concreto ai policy maker per il raggiungimento degli obiettivi fissati dall'Agenda europea, i cui obiettivi comuni, nell'ambito dei sistemi di sicurezza sociale, sono di offrire prestazioni pensionistiche adeguate e sostenibili assicurando: (a) redditi da pensione adeguati per tutti; (b) la sostenibilità finanziaria degli schemi pensionistici pubblici e privati, tenendo conto dei vincoli di finanza pubblica e dell'invecchiamento della popolazione; (c) la trasparenza dei sistemi pensionistici ed il loro adattamento ai bisogni e alle aspirazioni individuali, alla luce dei cambiamenti sociali e strutturali.

Contenuti correlati