Introduzione sezionePrivacy

Privacy

La privacy è un diritto essenziale dei cittadini nonché un obbligo definito da normative nazionali e internazionali al quale il programma di incentivo all’uso dei mezzi di pagamento digitali detto “Cashback”, promosso dal Governo e regolato da apposita normativa italiana, è stato attentamente allineato.

 

Il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze (DM n. 156/2020) che definisce le modalità di attuazione del Programma Cashback, elaborato nel pieno rispetto del Regolamento Generale sulla protezione dei dati (GDPR), è stato preventivamente sottoposto all’Autorità Garante della privacy che ha espresso parere positivo.

 

Il Garante per la privacy ha inoltre approvato la valutazione di impatto (DPIA) che è stata predisposta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze con la collaborazione di PagoPA Spa e di CONSAP, società partecipate dallo Stato, di cui il Ministero dell’Economia e delle Finanze si avvale per la gestione del Programma, ognuna per i profili di propria competenza e che per questo sono state nominate responsabili del trattamento, ai sensi dell’art. 28 del RGPD.

 

Le richieste di informazioni relative alla privacy possono essere inviate ai contatti presenti nella pagina A chi rivolgersi.

Contenuti correlati