Il Dipartimento del Tesoro

Rapporto 2015
  • 2015
  • A cura di

Le Amministrazioni interessate dall’adempimento per l’anno 2015 sono state 10.760, suddivise in 10.247 unità istituzionali incluse nell’elenco del settore S132 pubblicato dall’ISTAT il 30 settembre 2015 e di altre 513 Amministrazioni individuate ai sensi dell’art. 1 del decreto legislativo 31 marzo 2001, n. 1653 (di seguito denominate Amministrazioni Non S13).
Alla chiusura della rilevazione dei dati delle partecipazioni detenute al 31 dicembre 2015, le Amministrazioni pubbliche che hanno adempiuto agli obblighi di comunicazione al Dipartimento del Tesoro sono state 8.814. La percentuale di adempimento si è attestata al 82 per cento, in crescita rispetto al 62 per cento della precedente rilevazione.
Più in dettaglio, sul totale delle Amministrazioni adempienti, 7.822 hanno comunicato i dati delle partecipazioni detenute mentre 992 hanno dichiarato di non detenere alcuna partecipazione. La percentuale di adempimento è stata pari al 100 per cento per le Agenzie fiscali, gli enti di previdenza pubblici, le Università, le Regioni, le Città metropolitane e Province e i Comuni con più di 100.000 abitanti, le Camere di commercio e loro Unioni. È stato registrato un significativo aumento nel tasso di risposta da parte della generalità dei Comuni (93 per cento rispetto al 68 per cento della precedente rilevazione), caratterizzato da una maggiore partecipazione di tutti i Comuni nel loro complesso, a prescindere dalla fascia di popolazione. In aumento anche il tasso medio di risposta da parte delle Amministrazioni Non S13, attestatosi al 58 per cento rispetto al 51 per cento della precedente rilevazione.