Introduzione sezioneDati Statistici

Dati Statistici

In questa sezione sono presenti varie tipologie di elaborazioni statistiche relative alle emissioni di Titoli di Stato.

[COSTI MEDI ALL'EMISSIONE DEI TITOLI DI STATO]
Il grafico mostra l’andamento del tasso medio ponderato di interesse dei titoli di Stato domestici calcolato sulla base dei rendimenti lordi all’emissione dei titoli emessi nel singolo anno.
Fra il 2018 ed il 2019, il valore è passato dall’ 1,07% allo 0,93%.
[EVOLUZIONE DELLA STRUTTURA DEL DEBITO E VITA MEDIA]
Il grafico mostra l'evoluzione della struttura del debito pubblico. Sull'asse verticale di sinistra (espresso in percentuale) è riportata la composizione di emissioni a tasso variabile, tasso fisso e indicizzato, mentre sull’asse verticale di destra (espresso in anni e frazioni di anno) viene riportata la vita media dei titoli di stato. Sull'asse orizzontale sono riportati gli anni di riferimento, dal 31.12.1993 al 31.12.2019.
Fra il 2018 e il 2019 il tasso fisso passa da 75,68% al 76,03%, il tasso variabile dal 12,39% al 12,24% i titoli indicizzati dall’11,93% all’11,74%. la vita media passa da 6,78 anni a 6,87 anni.
[COMPOSIZIONE DEI TITOLI DI STATO]
Il grafico mostra la composizione dei Titoli di Stato in circolazione al 31.12.2019.
I BTP rappresentano il 71,84% del totale, seguono i BTP indicizzati con il 7,57%, i CCTeu con il 6,26%, i BOT con il 5,68%, il BTP Italia con il 3,87%, i CTZ con il 2,55% ed in fine i titoli in valuta con il 2,22%.

Contenuti correlati