Introduzione sezioneInfrastrutture S.p.A. (Ispa)

Infrastrutture S.p.A. (Ispa)

A seguito di quanto formalizzato dalla legge finanziaria per il 2007, tramite il disposto dell’ art.1 commi 966-969, i debiti contratti da Infrastrutture S.p.A. (Ispad) in forma di obbligazioni e di prestiti per il finanziamento del progetto infrastrutturale Alta Velocità Alta Capacità (Av/Ac) sono assunti direttamente a carico del settore statale. Le obbligazioni sono suddivise in otto serie, di cui tre a tasso fisso, quattro a tasso variabile e una indicizzata al tasso di inflazione italiana calcolato dall’ Istat secondo l’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, al netto dei tabacchi.

Contenuti correlati