Introduzione sezioneCompro-Oro: in Gazzetta Ufficiale il Decreto MEF recante le modalità tecniche di invio dei dati e di alimentazione del registro degli operatori

Compro-Oro: in Gazzetta Ufficiale il Decreto MEF recante le modalità tecniche di invio dei dati e di alimentazione del registro degli operatori

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 151 del 2 luglio 2018, il Decreto 14 maggio 2018 del Ministero dell’Economia e delle Finanze recante le modalità tecniche di invio dei dati e di alimentazione del registro degli operatori compro oro, sul cui schema il Dipartimento del Tesoro aveva avviato una consultazione pubblica.
Il provvedimento, completa l’intervento normativo del decreto legislativo 25 maggio 2017 n. n. 92, con cui il Governo ha inteso disciplinare il settore della compravendita di oggetti preziosi usati. In particolare, il Decreto definisce le caratteristiche e le modalità tecniche di invio dei dati e di alimentazione del nuovo Registro degli operatori compro oro, istituito ai sensi dell’articolo 3, comma 1, del citato d.lgs. 92/2017, ai fini dell’esercizio in via professionale dell’attività. Il registro è istituito e gestito dall’Organismo degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi (OAM).Le finalità del provvedimento sono dirette a garantire il costante aggiornamento dei dati contenuti nel registro e la tempestiva disponibilità dei dati medesimi alle autorità competenti, all'autorità giudiziaria, al Dipartimento della pubblica sicurezza del Ministero dell'interno e alle amministrazioni interessate.

 

Per maggiori informazioni
Decreto 14 maggio 2018-Modalità tecniche di invio dei dati e di alimentazione del registro degli operatori compro oro

Consultazione Pubblica

Contenuti correlati