Introduzione sezioneEmessa oggi una nuova moneta della collezione 2019 per celebrare la bellezza e l’arte del duomo di Milano

Emessa oggi una nuova moneta della collezione 2019 per celebrare la bellezza e l’arte del duomo di Milano

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha emesso oggi una nuova moneta in argento, della Collezione Numismatica 2019, realizzata e prodotta dal Poligrafico e Zecca dello Stato e dedicata ad uno dei monumenti più rappresentativi dell’arte e della storia del nostro Paese: il Duomo di Milano.

La moneta, è stata realizzata dall’artista incisore Luciana De Simoni.

La moneta in finitura “Proof”, con una tiratura di 4000 pezzi, dal valore nominale di 10 euro, appartiene alla Serie “Italia delle Arti” dedicata alla celebrazione delle opere simbolo della creatività e del genio italiano nel mondo.

Sul dritto della moneta l’artista incisore presenta una prospettiva del Duomo di Milano, simbolo del capoluogo lombardo. Il nome dell’autore “L. DE SIMONI”, compare in verticale a sinistra; in esergo, la scritta “REPUBBLICA ITALIANA”; sotto, invece, sono incisi elementi tratti dal rosone della Cattedrale.

nuova moneta duomo di Milano

Sul rovescio si può ammirare un particolare della preziosa vetrata centrale del presbiterio del Duomo di Milano. Al centro, la scritta “MILANO” e il valore “10 EURO”; mentre, nel campo di sinistra, la lettera “R”, identificativa della Zecca di Roma; nel campo di destra, l’anno di emissione “2019”; nel giro, infine, la scritta “ITALIA DELLE ARTI”.

Tutte le nuove emissioni 2019 saranno esposte e visibili, nel corso dell’anno, anche presso il corner numismatico della Biblioteca del Dipartimento del Tesoro creato all’interno del Palazzo delle Finanze e aperto al pubblico previa richiesta di accesso a dt.biblioteca@mef.gov.it.

Ricordiamo che da quest’anno tutte le monete della collezione numismatica 2019 possono essere ordinate online sul sito www.shop.ipzs.it anche prima della loro emissione.

Per maggiori informazioni:
IPZS: www.ipzs.it
Email: zecca@ipzs.it
informazioni@ipzs.it
ufficiostampa@ipzs.it

Contenuti correlati