Introduzione sezioneAnti-usura: determinati i tassi soglia per il secondo trimestre 2021

Anti-usura: determinati i tassi soglia per il secondo trimestre 2021

La Direzione generale Regolamentazione e vigilanza del sistema finanziario del Dipartimento del Tesoro ha reso noto il decreto recante i nuovi “tassi soglia” validi per il trimestre aprile–giugno 2021, ovvero i tassi oltre i quali gli interessi sono considerati sempre usurari (art. 644, comma 3 del codice penale, art. 2, legge n. 108/1996).
Il decreto che pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 31 marzo, rileva i Tassi Effettivi Globali Medi (Tegm) per le operazioni creditizie, individuate a loro volta con decreto annuale del Dipartimento del Tesoro, che riguardano, ad esempio, l’apertura di credito in conto corrente, scoperti, finanziamenti, leasing, mutui, prestiti, credito revolving e altri generi di finanziamento o prestito.

 

Il “decreto che individua le operazioni creditizie” e il “decreto sui tassi soglia” vengono entrambi affissi in tutte le banche oltre ad essere pubblicati su questo sito nella pagina dedicata ai Decreti operazioni creditizie e tassi usurari.

Contenuti correlati