Introduzione sezioneQuarta emissione Btp Futura: circa 3,2 miliardi per più di 91 mila contratti sottoscritti e rivisto al rialzo il tasso cedolare del secondo periodo

Quarta emissione Btp Futura: circa 3,2 miliardi per più di 91 mila contratti sottoscritti e rivisto al rialzo il tasso cedolare del secondo periodo

Sono 91.273 i contratti conclusi durante l’emissione del BTP Futura, tenutasi dall’08 novembre ad oggi 12 novembre 2021, per un controvalore pari a 3.268,240 milioni di euro.
Questi i numeri della quarta emissione del BTP Futura, il primo Titolo di Stato esclusivamente retail, con scadenza 12 anni, interamente dedicata a finanziare gli interventi adottati nel corso dell’anno per la crescita economica del Paese.

 

In dettaglio circa il 62 % dei contratti conclusi è stato di importo inferiore a 20 mila euro mentre, se si considerano i contratti fino a 50 mila, si arriva circa all’88 % del totale. Il taglio medio dei contratti è stato di 35.807 euro.

 

Dalle informazioni raccolte dai Dealer, Co-Dealer ed altri intermediari, si desume che la partecipazione di investitori retail sia stata prevalente rispetto a quella del private banking (rispettivamente 67% e 33%). All’interno della quota sottoscritta da investitori retail, si stima che circa il 61% abbia inoltrato l’ordine attraverso le filiali delle reti bancarie (sia recandosi fisicamente in filiale sia inoltrando l’ordine a distanza) e circa il 39% attraverso l'home banking.

 

La quasi totalità degli ordini è pervenuta da investitori domestici (circa il 99%).

 

Per il titolo, che avrà godimento dal 16 novembre 2021 e scadenza il 16 novembre 2033, la serie dei tassi cedolari annui nominali definitivi è stata fissata rivedendo al rialzo, rispetto a quanto comunicato il 5 novembre scorso, il tasso dal 5° all’8° anno di vita del titolo al fine di tener conto dell’evoluzione delle condizioni di mercato. I tassi cedolari definitivi sono pertanto pari rispettivamente a 0,75 % dal 1° al 4° anno, 1,35 % dal 5° all’8° anno e 1,70 % dal 9° al 12° anno.

 

Il regolamento dell’operazione si terrà lo stesso giorno del godimento del titolo.

Contenuti correlati