Introduzione sezione

E’ stata emessa oggi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze la moneta della Collezione Numismatica 2020 dedicata agli animali in via di estinzione ed in particolare alla Tigre, di cui celebra l’eleganza e la forza attraverso una rappresentazione artistica innovativa.

 

La moneta in bronzital, realizzata dall’artista incisore del Poligrafico e Zecca dello Stato Silvia Petrassi e prodotta presso le Officine della Zecca dello Stato, ha un valore nominale di 5 euro, è in versione proof, con una tiratura di 6000 pezzi.

 

L’emissione appartiene alla nuova Serie “Mondo Sostenibile Animali in via di estinzione” e costituisce un omaggio non solo ai temi della sostenibilità ma anche alle innovative tecnologie di conio della Zecca: per la prima volta, infatti, la moneta è stata realizzata con dettagli in fosforescenza che rendono la Tigre, rappresentata sul rovescio, visibile al buio.

 

In primo piano, sul dritto della moneta una composizione a colori di alcune specie animali rappresentative della fauna terrestre che convivono in armonia con l’ambiente. In alto e a destra, “REPUBBLICA ITALIANA”; in esergo, il nome dell’autore “PETRASSI”. Moneta con elementi colorati.

 

Sullo sfondo del rovescio, invece, la composizione a colori raffigurante una tigre nel suo ambiente naturale. In alto, la scritta “TIGRE”; a sinistra, il valore “5 EURO”; in basso, l’anno di emissione “2020”; a destra, “R”, identificativo della Zecca di Roma. Moneta con elementi colorati in fluorescenza.

 

La Serie Mondo Sostenibile Animali in via di estinzione – Tigre, è visionabile anche sul Catalogo della Collezione Numismatica 2020 pubblicato sul portale www.shop.ipzs.it.

 

Contenuti correlati